Archivi Blog

“L’Intervista” ad Otello Lupacchini – 1ª parte –


Perché il crimine diventa mito? Il crimine diventa mito perché le storie criminali fanno presa sul pubblico in quanto, normalmente, c’è l’intreccio tra amore e morte e, soprattutto, quando la morte è violenta. Essa attrae, probabilmente, per una sorte di

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Autori e libri, L'INTERVISTA, News interessanti, Notte Criminale

Il questore che lo convinse a collaborare: «Ormai ha scontato la sua pena»


Francesco Zonno, questore di Trieste TRIESTE  – Francesco Zonno, questore di Trieste e già capo della Criminalpol del Triveneto, che arrestò due volte il boss Felice Maniero  e lo convinse a collaborare, ha espresso «soddisfazione» per la scarcerazione dell’ex criminale,

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su arresti, Cronaca, Felice Maniero, Mala del Brenta, News interessanti, Notte Criminale, Pagine storiche
Seguici su Twitter
NOTTE CARDS