Archivi Blog

Roma: moglie prende a padellate il marito. A Rebibbia lei, in ospedale lui


Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione Roma Porta Portese hanno arrestato una 46enne romana con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. La donna, appena rientrata in casa, senza un reale motivo, a calci e con una padella ha colpito più volte

Tagged with: , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

Pescara: spara a moglie e badante, poi si toglie la vita


Antonio Di Martile, prima di morire come un assassino, era un netturbino in pensione ma era stato anche guardiacaccia. In suo possesso due i fucili da caccia e la canna di un terzo fucile ora portati via dall’abitazione di viale

Tagged with: , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

Crime news – Bologna: uomo accoltellato al culmine di un litigio


E’ stato ferito al culmine di una discussione per futili motivi. Si tratta di un uomo di circa 50 anni. continua a leggere sull’uomo accoltellato a Bologna

Tagged with: , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

Ladispoli: pensionato uccide la moglie nel sonno. Poi si costituisce


..continua a leggere sull’omicidio compiuto da un pensionato a Ladispoli

Tagged with: , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

Tiziana Giuda, moglie del pentito Vincenzo Marino: « Oggi divorzio dallo Stato, perché lo Stato mi ha tradita, perché ha ucciso la speranza di tornare a vivere. »


di Marina Angelo Pentiti con niente. Succede spesso, e sempre più spesso avviene anche che a rimanere con nulla è anche chi ha avuto il coraggio di denunciare la propria storia, chi ha dato in pasto allo Stato nomi e

Tagged with: , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Cronaca

In ospedale la moglie di Luigi Coppola. Un malore per sciopero della fame a sostegno del marito


di Valentina Magrin Luigi Coppola e sua moglie Michela da ormai 9 giorni vivono in macchina e fanno lo sciopero della fame di fronte al Viminale, sede del Ministero dell’Interno. Questa sera, però, Michela però s’è sentita male. Il suo

Tagged with: , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

Verona: Accecato da gelosia, strangola la moglie. Poi si costituisce


Ancora un morto, ancora un assassino, sempre lo stesso movente: gelosia. Sono ancora caldi i corpi della strage conmpiuta da un camionista ieri mattina a Brescia quando, nel pomeriggio si segna la morte di un’altra vittima “d’amore”. Giovani Lucchese 56

Tagged with: , , , , , , , ,
Pubblicato su arresti, Cronaca
Seguici su Twitter
NOTTE CARDS