Archivi Blog

Lacrima


di Michele Februo La lacrima sgorgo’ lentamente, quasi a fatica, da quegli occhi socchiusi e scivolo’ piano nell’alveo di quelle rughe cosi’ profonde da sembrare il letto di un fiume. Erano occhi ancora capaci di lanciare terribili fulmini ma, anche

Tagged with: , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale
Seguici su Twitter
NOTTE CARDS