Archivi Blog

Così Maniero motivava la sua collaborazione con la giustizia: «Ho collaborato per salvare la mia compagna»


La storia della Mala in 719 pagine. Spuntano le lettere del boss all’ispettore di polizia VENEZIA — «Pur di evitare a Marta due o tre giorni di car­cere ho accettato di collabora­re con lei (ispettore, ndr)…». La lettera è del

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Cronaca, Felice Maniero, Mala del Brenta, News interessanti, Notte Criminale, Pagine storiche, Uncategorized
Seguici su Twitter
NOTTE CARDS