Archivi Blog

Pisa: usavano carte clonate per fare soldi, poi li investivano in Africa


La banda, secondo quanto si apprende, attraverso sofisticate operazioni di hackeraggio informatico su siti pirata e attivi solo per pochi giorni, era in grado di generare codici di carte di credito, avvalendosi di skimmer e di carpire dati sensibili mediante

Tagged with: , , , , ,
Pubblicato su Cronaca
Seguici su Twitter
NOTTE CARDS