Archivi Blog

Le combine di Doni. L’ex attaccante dell’Atalanta confessa : «ho dato il mio assenso e puntato per interposta persona, la mia società non sapeva nulla» così ottiene gli arresti domiciliari.


di Giuseppe Parente L’interrogatorio di Cristiano Doni, capitano dell’Atalanta,davanti al gip Salvini e al pm Di Martino, termina con un clamoroso abbraccio al poliziotto che lo ha arrestato. Un gesto che ricorda la fine di ogni partita di calcio, quando

Tagged with: , , , , , , , ,
Pubblicato su Crime News, News interessanti
Seguici su Twitter
NOTTE CARDS