Archivi Blog

La Mala del Brenta. Storia di crimini e criminali nel profondo nord (terza parte). Le fughe.


Se qualcuno mi chiedesse per cosa si può ricordare Felice Maniero risponderei oltre alle grandi rapine e alla sua la “collaborazione “ sicuramente le fughe tentate e riuscite. E’ sempre stato allergico al carcere e alle giuste punizioni Felicetto, ha

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale
Seguici su Twitter
NOTTE CARDS