Archivi Blog

Gli anni bresciani del boss Felice Maniero


di Monica Zornetta Dopo quel telegenico “ciao Mamma”, pronunciato agitando la mano e sorridendo ai poliziotti in fratino blu e ai giornalisti che, divertiti, affollavano gli uffici della Criminalpol di Padova, di Felice Maniero si erano, come dire, smarrite le

Tagged with: , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale
Seguici su Twitter
NOTTE CARDS