Archivi Blog

In morte di un boss della Magliana


Quante finestre apre la morte di Angelo Angelotti, quali storie fa uscire quel corpo steso a pancia in giù sul selciato di Spinaceto ? E’ come se si rinverdissero momenti di terrore, di crimine senza pace, di terra senza padroni. 

Tagged with: , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

Dopo la morte di Angelotti un quesito: cosa fanno adesso i superstiti della Banda della Magliana? ( Prima parte )


Con la morte di Angelo Angelotti si chiude l’ennesimo capitolo della Banda della Magliana. Non perché l’uomo ucciso ieri sia stato un ingranaggio fondamentale nel sodalizio stesso ma perché rappresenta un passato che non si arrende ad emergere….continua a leggere

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

Il rapinatore morto a Spinaceto è Angelo Angelotti, colui che tese la trappola a De Pedis. Quando il marchio della Banda della Magliana non si cancella


E’ Angelo Angelotti uno dei tre rapinatori coinvolti nella sparatoria di questa mattina a Spinaceto. E’ lui il bandito morto sotto i colpi dei gioiellieri. Ma chi è Angelo Angelotti. Perchè il suo nome viene accostato a quello della Banda

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

carabinieri, Latina, Gaeta, Catanzaro, Fondi, Terracina, spaccio, cocaina, droga, armi, Notte Criminale


Dopo anni e anni che si discute sulla scomparsa di Emanuela Orlandi, dopo anni che si chiede il perché un boss della Banda della Magliana sia sepolto a Sant’Apollinare, dopo che tutti stanno cercando risposte, soprattutto da chi non ne

Tagged with: , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

Crotone: ci sono luoghi dove il vento non soffia mai


Sembra la sceneggiatura di un film di mafia: il caldo, la piazza deserta con il sole a picco e la macchina delle onoranze funebri che arriva davanti alla chiesa. …continua  a leggere sul vento che non soffia mai a Crotone

Tagged with: , , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

Mala del Brenta: dopo la fiction e il documentario si torna in galera


I riflettori sono finiti o per lo meno si sono abbassate le luci sul set di Felice Maniero. Non sono più i giorni della fiction e dei documentari, dove alcuni dei sodali della Mala del Brenta han fatto capolino nelle riprese di

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

I serial killer nella Venezia della Serenissima. Un bel viaggio tra le calli e l’orrore


Quando si parla di serial killer, la mente corre subito a volti e nomi odierni come il “Mostro di Firenze” o a Michele Profeta, al massimo si arriva al mito della serialità omicida: Jack the Ripper, il mostro di Whitechapel

Tagged with: , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

Bollate: se dietro a un mostro mediatico c’è una donna che paga la giusta pena. Rosalia Quartararo incontra la figlia dopo 19 anni.


Sembra destino che la storia di Rosalia Quartararo, definita da molti media il “mostro di Lodi”, e la storia di Vincolo di Sangue di Gianluca Arrighi ( ediz. Baldini Castoldi Dalai) si intreccino continuamente….continua a leggere la storia di Rosalia

Tagged with: , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

Quanto ancora lo Stato coprirà Maniero? Notte Criminale e quell’articolo che non s’ha da mostrare


Ci sono personaggi che non finiranno mai di stupire e non finiranno mai di essere enigmatici nei loro atti. I mille dedali in cui si infila il vissuto di certe persone è un labirinto che troverà soluzione solo alla fine della

Tagged with: , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

Intervista esclusiva: ” la mia vita tra gioco d’azzardo, cavalli e quei bravi ragazzi nel Veneto della Mala del Brenta” (seconda parte)


di Alessandro Ambrosini Abbiamo visto agenzie ippiche, bische calndestine , toto nero, ma il casinò? Venezia ma non solo…erano territorio di Maniero e dei suoi cambisti.    Si ma non era così lampante l’appartenenza alla Mala. I cambisti c’erano da

Tagged with: , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale
Seguici su Twitter
NOTTE CARDS