Traffic/ Tra un suicidio e uno scandalo all’insegna del silenzio


4ad29f78affc6ab36c0c5ec438c5b76c_MSquilla il telefono. Dall’altro capo della cornetta risponde una voce che sembra lontana ma è solo a poche centinaia di chilometri da dove chiamiamo. E’ l’avvocato Tirelli, l’ex legale del Maresciallo della Finanza Massimo Callari, la “gola profonda” della “Banda Bove”, gli “infedeli” di Polaria e Fiamme gialle che hanno lavorato per i narcotrafficanti del litorale romano facendo transitare chili e chili di cocaina.   Avvocato, abbiamo saputo da fonti interne all’aeroporto che il Maresciallo Callari si è suicidato. Ce lo conferma?   Il silenzio dura secondi. Non un silenzio di chi cerca di nascondere qualcosa, non il mutismo di chi è preso alla sprovvista rispetto a una domanda che non si doveva fare. Il silenzio dell’Avvocato è quello di chi rimane impietrito davanti a una notizia che non si aspetta. O che non avrebbe voluto sentire.

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su INCHIESTE

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: