Marsciano (Pg): trovato il cadavere dell’omicida di Roberto Burnelli


omicida Burnelli È stato trovato morto stamani  impiccato ad un albero vicino a un casolare in una zona boscosa Francesco Cristofar, 50 anni, sospettato di aver ucciso ieri alle porte di Marsciano il commerciante Roberto Burnelli. Stamani carabinieri e vigili del fuoco avevano avviato una nuova battuta tra il Marcianise e Gualdo Cattaneo.Gli investigatori ritengono che l’uomo si sia suicidato dopo il delitto.

Burnelli era stato ucciso ieri mattina nel capannone della sua azienda mentre stava caricando frutta e verdura sul suo furgone per recarsi al mercato. L’omicida gli aveva tagliato la gola dopo averlo probabilmente colpito alla testa con un bastone.

A dare l’ allarme una sua dipendente, ex moglie del sospettato, che arrivando in azienda aveva sentito un urlo del commerciante e visto scappare l’ex marito. Quest’ultimo si era allontanato con un furgone Fiat Fiorino dell’azienda poi trovato abbandonato nella zona di Gualdo Cattaneo. All’interno diverse tracce di sangue.

omicidio-marsciano-big-one-4I carabinieri del comando provinciale di Perugia avevano quindi avviato una battuta per le ricerche che erano state però ostacolate dalla pioggia e il vento che avevano interessato tutta la provincia. Operazione ripresa stamani e conclusa con il ritrovamento del corpo.

Tagged with: , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: