Non bisogna smettere di lottare per scrivere una fine felice sulle brutte storie dei piccoli


Vi ricordate la storia, triste, della piccola Beatrice che, pochi giorni prima di Natale , il 14 dicembre a tre giorni dal suo settimo compleanno, veniva strappata dalle braccia della mamma Federica, assistita dall’avvocato Lipera, e rinchiusa in una casa famiglia? …continua a leggere Non bisogna smettere di lottare per scrivere una fine felice sulle brutte storie dei piccoli

Pubblicato su Notte Criminale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: