Reggio Calabria: figlio boss Pesce in contatto con servizi segreti


Il particolare è emerso oggi nel corso dell’udienza che si celebra davanti al Tribunale di Palmi nei confronti dei presunti affiliati alla cosca: Francesco Pesce, ritenuto un elemento di spicco dell’omonima cosca e figlio del boss Antonino, aveva frequentazioni con un uomo dei servizi la cui identità non è stata accertata….

…continua qui

Tagged with: , , ,
Pubblicato su Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: