Napoli: dopo 8 milioni di euro trovati dentro al muro altri conti in Svizzera per gli usurai del clan Potenza


Il materiale investigativo che ha portato all’emissione di sette ordinanze di custodia cautelare – secondo quanto riferisce il procuratore della Repubblica facente funzioni, Alessandro Pennasilico – costituisce lo sviluppo del filone che ha condotto alla precedente ordinanza cautelare eseguita il 30 giugno dell’anno scorso e che ha avuto ad oggetto l’individuazione dei canali di riciclaggio della criminalità organizzata nelle attività di ristorazione riconducibili al gruppo Potenza-Iorio, con conseguente sequestro di numerose attività di ristorazione in Napoli ed altre località, allo stato in regime di amministrazione giudiziaria…continua qui

Tagged with: , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: