Se l’unione fa la forza: animali stuprate in branco, non avrete l’obbligo del carcere.


Si avete letto bene, non è un titolo gridato. Lo ha stabilito la suprema Corte estendendo una pronuncia della Consulta del 2010. Nelle violenze sessuali di «branco», possibile applicare misure cautelari alternative agli «animali». Se a gridare non è il titolo, sicuramente alcune e alcuni avranno gridato (chi di rabbia, chi di gioia). Una sentenza questa che non passa inosservata e che sicuramente fa e farà ancora discutere…

…continua qui

Tagged with: , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Cronaca, News interessanti, Notte Criminale
One comment on “Se l’unione fa la forza: animali stuprate in branco, non avrete l’obbligo del carcere.
  1. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: