Livorno: in coma dopo spinta. Marito ai domiciliari


Giuseppe Pappalardo, 32 anni, il 29 dicembre scorso a Castiglioncello (Livorno) aveva mandato in coma l’ex moglie, 30 anni, spingendola a terra durante una lite, e facendole battere la testa. Ma ieri sera i carabinieri della compagnia di Cecina hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Antonio Del Forno su richiesta del pm Massimo Mannucci….

…continua qui

Tagged with: , , , , ,
Pubblicato su Cronaca, Notte Criminale
One comment on “Livorno: in coma dopo spinta. Marito ai domiciliari
  1. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: