Bari: sequestrati beni per 23 mln di euro alla mafia


I carabinieri del comando provinciale di Bari, su proposta della Direzione distrettuale antimafia, stanno eseguendo, nei comuni di Altamura e Gravina, sequestri di beni mobili e immobili per 23 milioni di euro a carico di un pregiudicato di 57 anni coinvolto nell’operazione “Il canto del cigno” e ritenuto vicino al clan gravinese Mangione-Gigante-Matera.

Un sequestro ‘anticipato’ reso possibile

CONTINUA A LEGGERE QUI

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Cronaca, Notte Criminale, Sud Crime

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: