Scoperto altro arsenale dei Casalesi. Sospetto uso attentati a magistrati.


di Giuseppe Parente

Tre kalashnikov, un fucile mitragliatore capace di sparare proiettili in grado di perforare auto corazzate, un normale fucile a pompa.

Queste sono le armi di un arsenale ritrovato dalla polizia in un’abitazione sita nel comune di San Cipriano D’Aversa, in provincia di Caserta, nascoste dietro una intercapedine ricavata in un muro.

Il proprietario dell’abitazione, Nicola Pagano, originario di Napoli, un insospettabile muratore di 42 anni con piccoli precedenti penali che non risulta essere affiliato a nessun clan camorristico, è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

La stanza dove erano state nascoste le armi…

CONTINUA A LEGGERE QUI

Add to Google

Bookmark and Share

OkNotizietutto blog PaperblogW3Counter

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su arresti, Cronaca, News interessanti, Notte Criminale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: