Crime News: Aggiornamento Scarantino. Non si tratta di fuga ma cambio di residenza segreta


E’ durato poche ore il mistero della fuga di Vincenzo Scarantino. L’ex collaboratore di giustizia le cui dichiarazioni hanno contribuito alla condanna all’ergastolo, per la strage di Via D’Amelio, di 6 persone ora liberate e per cui si profila la revisione del processo, non è scappato.
Scarcerato sabato è stato accompagnato in una comunità religiosa del Nord Italia per cercare di sfuggire alle vendette di chi era stato ingiustamente condannato in base alle sue false dichiarazioni. La notizia della fuga, lanciata inizialmente da Repubblica, ha viaggiato velocemente nella Rete, ma di fuga non si tratta. Nella realtà dei fatti Vincenzo Scarantino non ha obblighi accessori con la giustizia: è un uomo libero e non ha fatto ritorno al convento. Il suo allontanamento è comunque durato poche ore, infatti, lo stesso ha comunicato alla Dia il nascondiglio e ne seguono gli spostamenti.
Scarantino, oltre ad accusare una serie di persone nella fase esecutiva della strage, si era autoaccusato ed era stato condannato a 18 anni di reclusione. Il falso pentito aveva inoltre altre due condanne da scontare per cui la procura della Repubblica di Roma aveva escluso la sua liberazione, nonostante la sospensione della pena per i fatti della strage. Ma un nuovo calcolo del cumulo delle pene ha consentito a Scarantino di lasciare il carcere di Torino

Add to Google

Bookmark and Share

OkNotizietutto blog PaperblogW3Counter

Tagged with: , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Crime News, Cronaca, News interessanti, Notte Criminale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: