Crime News- Varese: Arrestato il latitante Salvatore Fiorito


La squadra mobile di Varese ha fatto scattare le manette ai polsi del latitante Salvatore Fiorito. Classe 1944, originario di Catania, Fiorito è accusato di associazione a delinquere di stampo mafioso e di traffico di sostanze stupefacenti. Gli inquirenti lo cercavano da mesi, da quando era sfuggito all’arresto nell’ambito dell’operazione “Tetragonà”.

Fiorito, che nel 2003 aveva ottenuto la revoca del carcere duro (41bis), viveva a Varese, dove era uno dei “forzieri” della famiglia Rinzivillo, un potente clan di Cosa Nostra che aveva realizzato un fitto reticolo di società e aziende per riciclare i proventi del traffico di droga, delle estorsioni e di tutte le altre attività illecite legate al clan. L’asse di questi traffici scorreva tra la Lombardia e Gela, in Sicilia, terra d’origine dei Rinzivillo.

Lo scorso maggio, dopo tre anni di indagini, erano state emesse 63 ordinanze di custodia cautelare. A Salvatore Fiorito erano stati sequestrati una lussuosa villa a Ferno (Varese), un appartamento e un edificio a Samarate (Varese). L’uomo, tuttavia, era riuscito a sfuggire alla cattura.
Oggi, alle 15, alla Questura di Varese ci sarà una conferenza stampa nella quale verranno forniti i dettagli dell’arresto.

Add to Google

Bookmark and Share

OkNotizietutto blog PaperblogW3Counter

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su arresti, Crime News, News interessanti, Notte Criminale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: