Napoli: Ucciso da una calibro 9


Ciro Elia,18 anni, figlio di Luciano, capoclan del quartiere Pallonetto di Santa Lucia, è stato ucciso la notte scorsa in un agguato compiutosi in Via Trinità delle Monache.

Ad essergli stato fatale, un proiettile calibro 9 che l’ha raggiunto alla testa.

Una segnalazione al 113, ha avvertito del corpo tovato, poi, dagli agenti intervenuti sul posto, riverso per terra in una pozzanghera di sangue.

Ciro Elia è stato trasportato subito all’ospedale Loreto Mare, ma non ce l’ha fatta. E’ morto poco dopo in rianimazione.

E adesso Napoli trema.

Con quello di Elia, infatti, sale a cinque il numero di delitti commessi in soli 2 mesi: ad agosto, il 5, a Maino vengono uccisi Salvatore Scognamiglio, 46 anni e Salvatore Paolillo, 34; il 25 settembre, invece nel quartiere Secondigliano in via Monterosa tocca a Ciro Nocerino, 45 anni; e solo sei giorni fa, il 30 settembre, nel quartiere di Poggioreale, un altro ragazzo Raffaele Costagliola, 24 anni, veniva ammazzato in via Traccia.

Che sia in atto una faida di camorra?

Marina Angelo

Add to Google

Bookmark and Share

OkNotizietutto blog PaperblogW3Counter

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Crime News, Cronaca, Notte Criminale, Sud Crime

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: