Amanda e Raffaele: ecco il punto di vista dell’Avvocato Gianluca Arrighi


Su questa vicenda, abbiamo chiesto un parere all’Avvocato penalista Gianluca Arrighi che, durante la sua carriera oltre al successo, ha raccolto alcune storie pubblicandole in “Crimina Romana”. Il romanzo, subito rivelatosi un best seller è rimasto per oltre sei mesi nella top ten dei libri “crime” più venduti.

Un successo che non è passato inosservato alla scuderia della Baldini & Castoldi che ha riconosciuto il valore della sua penna e l’esclusività dei sui racconti. Il suo prossimo romanzo “Vincolo di sangue”, è tratto da una storia vera e sarà in libreria a gennaio 2012.

Avvocato, cosa ne pensa della sentenza emessa?

continua QUI

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Atti giudiziari, Cronaca, L'INTERVISTA, News interessanti, Notte Criminale
4 comments on “Amanda e Raffaele: ecco il punto di vista dell’Avvocato Gianluca Arrighi
  1. […] WordPress.com « Amanda e Raffaele: ecco il punto di vista dell’Avvocato Gianluca Arrighi  |   […]

  2. […] Amanda e Raffaele: ecco il punto di vista dell’Avvocato Gianluca Arrighi […]

  3. SOLO LORO SANNO LA PURA VERITA’ ……….purtroppo una ragazza e’ morta e giustizia non si e’ fatta!!!!!

  4. Teresa Randazzo ha detto:

    Per me senza prove certe e’ giusto che siano stati liberati !!! Ma , loro in qualche modo sono coinvolti chissa’ cosa hanno combinato tutti e quattro !!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: