Pescara: preannuncia omicidio su Youtube. Un anno dopo, uccide la madre.


Valentino Di Nunzio, ha ucciso la madre Maria Teresa Di Giamberadino, casalinga di 55 anni con 5 coltellate. Lo ha fatto per sentirsi vivo «Sì, è li che ti senti vivo, quando diventi carnefice. Perché quando scegli di uccidere hai il potere di entrare nel grande disegno e modificarlo a tuo piacimento, ma forse non è da tutti e va bene così»

Questo lo anticipava un anno fa quando postava il suo cortometraggio intitolato “La dodicesima vittima” su Youtube.
Con la passione del teatro, il ragazzo, attore e regista, nella realtà così come nella finzione, è andato in scena domenica a Manoppello Scalo (Pescara).

Probabilmente per rispondere anche ad un interrogativo posto sul video: «Tutti sono buoni a far nascere qualcuno. Ma a uccidere?»

Proprio in quel cortometraggio, Valentino Di Nunzio si presenta come un killer che voleva “un pollo da sgozzare”, che “cercava sangue, voleva ascoltare il suono della morte”.

Nel filmato compaiono anche il cugino, da cui Di Nunzio era andato prima di uccidere la madre, e il padre, che non era in casa al momento dell’omicidio.

“Se non fosse successo quello che é accaduto domenica scorsa – dicono i suoi amici-, sarebbe sembrata una delle tante ‘bravate’ innocue postate sui social network.”

E invece, Valentino che si sentiva «un dio castigatore» era in cura da diversi anni per problemi psichici.

Ma nessuno è riuscito a salvarlo dal suo male e oggi, la madre è la sua fredda vittima fatta fuori con 5 coltellate perché «mi aveva fatto arrabbiare», come ha raccontato agli investigatori appena arrivati nell’abitazione.

«E’ pazzesco come le persone riescano a pensare che un assassino sia qualcosa di lontano da loro e invece no, io c’ero sempre stato».

Marina Angelo

Add to Google

Bookmark and Share

OkNotizietutto blog PaperblogW3Counter

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su arresti, Cronaca, News interessanti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: