Mafia: l’infiltrata speciale in “Squadra Antimafia – Palermo Oggi”


La notizia è di quelle che non piacerà sicuramente all’ispettore Calcaterra (Marco Bocci), ma quello che riporta Felice Cavallaro sul Corriere della Sera di oggi ha del surreale. La TAODUE casa di produzione della fiction campione d’ascolti “Squadra Antimafia – Palermo Oggi” in onda su Canale 5, si sarebbe affidata al ‘giovane ed intraprendente’ Gaetano Lo Presti per il reclutamento di comparse, location, fornitura pasti durante le riprese della suddetta fiction.

Tale Lo Presti sarebbe nipote diretto dell’omonimo capomafia arrestato nel dicembre 2008 e subito dopo suicidatosi, e del fratello Calogero anche lui “intercettato” in loschi affari. E non solo. I carabinieri sospettano che il giovane in questione sia l’erede di tutta l’organizzazione mafiosa insieme ad un suo amico incensurato.

La ciliegina sulla torta, però, arriva quando si scopre che i Lo Presti controllerebbero l’intero mandamento di Porta Nuova lo stesso dove nella serie si disputa la guerra tra bene e male tra il vice questore Mares (Simona Cavallari) e la « mafiosa » Rosy Abate (Giulia Michelini).

Ed è grazie allo zio Calogero, ignaro di essere intercettato dai carabinieri, che l’infiltrazione della mafia all’interno della serie anti-mafia esce allo scoperto:

«Questa serie Tv è la nostra fortuna. Così facciamo lavorare gli amici degli amici almeno per altri cinque anni, che alla gente ci piace e noi gliela dobbiamo fare qua a Palermo… Senza domandare denari. A loro servizi ci dobbiamo fornire. E loro ci ripagano con piccioli e assunzioni… Pensiamo all`indotto, noi. Le comparse, i pullmini, i pasti… Ci siamo sistemati. Abbiamo sistemato pure le salumerie e le nostre macellerie. Che lavorano tutti, accussì…».

La lotta tra mafia e anti-mafia, televisiva o meno che sia, continua. Anche quando la realtà supera la finzione.

Giovanni Mercadante

Add to Google

Bookmark and Share

OkNotizietutto blog PaperblogW3Counter

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su arresti, Cronaca, Media Crime, News interessanti, Notte Criminale
2 comments on “Mafia: l’infiltrata speciale in “Squadra Antimafia – Palermo Oggi”
  1. business ha detto:

    .Mugshot of Mafia boss Toto Riina after his arrest in 1993…Born.16 November 1930 1930-11-16 age80 . During his life-long career in he is believed to have personally killed around forty people and to have ordered the deaths of several hundreds more..During the 1980s and early 1990s Riina and his Mafia faction the waged a ruthless campaign of violence against both rival mobsters and the state which culminated in the of the anti-Mafia prosecutors and . This caused widespread public revulsion against the Mafia and led to a major crackdown by the authorities resulting in the capture and imprisonment of Riina and many of his associates……

  2. […] della casa di produzione cinematografica, si erano da poco placate le polemiche in merito all’infiltrazione della mafia all’interno della sua “Squadra Antimafia”, presto dovrà fare i conti con i legali di Raniero Busco (all’epoca fidanzato di Simonetta […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: