Malore per Mokbel durante processo Ricovero in ospedale, udienza sospesa


Gennaro Mokbel

Accusato per una truffa da 2 miliardi, si è sentito male durante la testimonianza dell’ex senatore Di Girolamo

ROMA – Malore in aula per Gennaro Mokbel, l’uomo d’affari al centro dell’inchiesta della Procura di Roma sul maxi-riciclaggio da 2 miliardi di euro realizzato mediante una serie di truffe telefoniche finalizzate a evadere l’iva. Mokbel si è sentito male durante l’udienza in programma martedì per ascoltare la testimonianza dell’ex senatore Nicola Di Girolamo, anche lui coinvolto nella truffa. Il presidente della Prima sezione del Tribunale di Roma, Giuseppe Mezzofiore, ha subito provveduto a sospendere l’udienza, ordinando di prestare le cure necessarie all’imputato.

IN AMBULANZA – Mokbel è stato condotto in ambulanza al pronto soccorso del Policlinico Gemelli, dove è sottoposto ad accertamenti. Mokbel è considerato dai pm l’artefice della maxi-truffa al fisco. Oltre a lui sono sotto processo altre 35 persone, tra cui il fondatore di Fastweb, Silvio Scaglia, e altri sei ex manager di Fastweb e Telecom Italia Sparkle, accusati però solo di reati fiscali. Il processo proseguirà il 9 marzo con l’audizione di Di Girolamo.

Fonte Corriere della Sera

Add to Google

Bookmark and Share

OkNotizie
tutto blog

Paperblog

W3Counter

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Cronaca, News interessanti, Notte Criminale
One comment on “Malore per Mokbel durante processo Ricovero in ospedale, udienza sospesa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: