Aiutò Maniero a evadere Guardia in cella dopo 17 anni


Il paradossso: boss libero, Raniero Erbì in cella. Nel frattempo si era ricostruito una vita: faceva il muratore e aiutava i detenuti. Il difensore: «Ritardi clamorosi»

Kafka

A diciassette anni di distanza dalla clamorosa evasione di cui fu complice, torna in carcere Raniero Erbì. Destino singolare e kafkiano il suo. Innanzitutto perché non si tratta di un assassino, di un rapinatore o di un sequestratore della vecchia Mala del Brenta, ma di un agente penitenziario….

…continua qui

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su arresti, Cronaca, Felice Maniero, Mala del Brenta, News interessanti, Notte Criminale
3 comments on “Aiutò Maniero a evadere Guardia in cella dopo 17 anni
  1. […] This post was mentioned on Twitter by marina angelo and marina angelo, marina angelo. marina angelo said: Aiutò Maniero a evadere Guardia in cella dopo 17 anni http://wp.me/pZjvA-TH […]

  2. […] Mi fai troppo preparato: dovresti chiedere a Erbì perché s’indigna, io non sapevo neppure che si fosse indignato. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: