Arrestò Vallanzasca, per lui affronto non mettergli manette


Renato Vallanzasca considero’ ”un affronto” che non gli fossero state messe le manette dopo essere stato arrestato a Roma dai carabinieri. E durante i 28 minuti di colloquio attraverso la porta con l’allora tenente colonnello Antonio Cornacchia, il bandito si mostro’ ”affetto da grande paura”.

particolari rivelati dall’ufficiale ora in pensione incontrando i giornalisti al cinema multiplex Giommetti di Perugia in occasione della proiezione del film ”Vallanzasca, gli angeli del male”.

Fonte: Ansa

Add to Google

Bookmark and Share

OkNotizie


tutto blog

Paperblog

W3Counter

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su arresti, Film, Notte Criminale, Vallanzasca
One comment on “Arrestò Vallanzasca, per lui affronto non mettergli manette
  1. […] This post was mentioned on Twitter by marina angelo and marina angelo, marina angelo. marina angelo said: Arrestò Vallanzasca, per lui affronto non mettergli manette: http://wp.me/pZjvA-Sz […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: