27 Maggio 1998 – Corriere della Sera: Coca, mafia e camorra Venti arresti per traffico internazionale di droga


Organizzazioni alleate per controllare il litorale. Perquisite le abitazioni di malavitosi legati al boss Cuntrera

Le mani di mafia e camorra sul litorale a sud di Roma, dove il traffico di droga e’ stato il business principale e piu’ redditizio delle holding del crimine negli ultimi anni. Al termine della prima fase di un’inchiesta che e’ pero’ tutt’altro che conclusa e che dovrebbe sfociare presto in altri provvedimenti, sono state arrestate venti persone. Le indagini, condotte parallelamente da polizia e carabinieri, hanno portato anche all’esecuzione, negli ultimi giorni, di una settantina di perquisizioni nelle abitazioni e negli uffici di altrettanti personaggi in odore di malavita.

Tra le case passate al setaccio, anche quelle di alcuni criminali legati al boss delle cosche Pasquale Cuntrera, il capo dell’omonima famiglia scappato il 6 maggio dopo l’inaspettata liberazione da parte della Cassazione e che e’ stato catturato domenica scorsa vicino Malaga mentre stava passeggiando sul lungomare con la moglie. I provvedimenti sono stati firmati dal gip Maria Teresa Carnevale: a seconda delle posizioni, sono stati contestati l’associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, la detenzione di armi, l’estorsione, mentre alcuni indagati debbono rispondere anche di numerosi omicidi.

Il pm Andrea De Gasperis, anche grazie alle rivelazioni di un pentito, ha ricostruito operazioni che risalgono dalla fine degli anni ’80 in poi e con le quali sono stati portati in Italia migliaia di chili di droga. Nel corso delle indagini condotte dagli uomini della Squadra mobile diretti da Nicolo’ D’Angelo e dal comandante della Compagnia dei carabinieri di Ostia, Francesco Ferace, sono stati sequestrati venticinque chili di cocaina proveniente dal Sudamerica, tre tonnellate di hashish imbarcati dal Marocco, tre pistole, due fucili mitragliatori e numerose bombe di fabbricazione sovietica. Le armi erano custodite in una sorta di bunker costruito sulla spiaggia e coperto dalla sabbia per renderne impossibile l’individuazione. Non ci sono nomi di spicco tra quelli dei presunti trafficanti internazionali di droga rinchiusi a Regina Coeli e Rebibbia.

Ma alcuni sono comunque ex esponenti della Banda della Magliana, la gang che ha controllato tutti i traffici illeciti della Capitale negli anni passati e che, prima di essere smantellata a colpi di ordini di custodia, era il braccio armato della mafia a Roma e aveva stretti contatti con il terrorismo nero.

Le manette sono scattate per Giuseppe Blandina (35 anni), Franco Calabrese (43), Adriano Cardelli (41), Maurizio Cardelli (39), Guido De Gregori (48), Roberto De Santis (39), Giuseppe Fasciani (47), Roberto Giordani (34), Roberto Scriva (35), Maria Sisti (39), Valeria Gabrielli (57), Bruno Tosoni (61), Marco Ceccantini (29), Guido Tofani (32), Giovanni Loi (22), Pietro (35) e Sandro Fabietti (32), Alessandro Mobili (28), Marco Turchetta (24) e Roberto Vigano’ (37).

Tra gli omicidi di cui si sono occupati gli investigatori anche quello di un pescatore. Ma, soprattutto, importanti novita’ sono emerse indagando sugli assassini di Ottorino Addis, Gianluca Riva, Gennaro Senese e del fratello di Maurizio Abbatino. Delitti maturati nel corso della feroce e spietata guerra tra bande rivali che si sono date battaglia senza esclusione di colpi per il controllo della zona compresa tra Ostia e Pomezia. E poi ancora piu’ giu’, verso Latina e Terracina. Fino al confine con la Campania, dove la camorra domina incontrastata.

Fonte: Haver Flavio

Corriere della Sera


Bookmark and Share

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Seguici su Twitter
NOTTE CARDS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: