Archivi Blog

Quando bruciare le proprie vittime è come bruciare le proprie colpe. Da omicida a “mostro”, altri giovani casi


 La tragica vicenda di Corigliano, non è un caso isolato. Si tratta di modalità omicide non eccezionali nel caso di minori, anche se atroci. A Brescia nel dicembre 1991, fu uccisa nello stesso modo la sedicenne Katiuscia Razio di Calcinatello.

Tagged with: , , , , , , , ,
Pubblicato su Notte Criminale
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 11.431 follower