Pietro Orlandi: «Chiedo al papa che venga abbattuto il muro del silenzio»


Se ne sono sentite di tutti i colori ma, sulla scomparsa di Emanuela Orlandi continua a prevalere la forte tinta del giallo. Solo poco più di un mese fa un sedicente ex agente del Sismi, Luigi Gastrini,cinquantacinquenne di origini siciliane, telefonava in diretta alla tv RomaUno col nome in codice di “Lupo Solitario”, sostenendo che…