La vicenda Soffiantini – Donatoni: la ricostruzione.


di Marina Angelo e Fabrizio Colarieti E’ il 17 giugno 1997 quando Giuseppe Soffiantini, 62 anni, imprenditore tessile viene sequestrato nella sua villa di Manerbio in provincia di Brescia. Sono le 22:30 circa. I rapitori legano e imbavagliano la moglie, Adele Mosconi, e la chiudono in un sottoscala. La donna riesce a dare l’allarme molte…

Spulciando sui vecchi Corsera 3: e dopo il latte, i gioielli, i supermercati, e chi più ne ha più ne metta..anche le bollicine se ne vanno


di Paperon De Paperoni E così questa volta è toccato allo spumante Gancia. E’ infatti degli ultimi giorni la notizia che il 70% del capitale della società, che da sempre accompagna con le sue bollicine le varie feste e festività, è finito in mano ai russi della Russian Standard Corp… …continua qui