Cassazione: no alle spese di vitto e di giustizia per Vallanzasca


Renato Vallanzasca non ha diritto alle spese di vitto e di giustizia che gli erano state accordate per gli ultimi dieci anni di detenzione dal Tribunale di sorveglianza di Milano nel giugno 2010. Lo ha stabilito la Prima sezione penale della Cassazione che ha accolto il ricorso della Procura di Milano.

In particolare, secondo la Suprema Corte, non c’e’ la prova che Vallanzasca – negli anni Settanta a capo della Mala milanese, condannato a quattro ergastoli e a duecentosessanta anni di carcere – sia in condizioni di disagio economico. Anzi, gli ‘ermellini’ rilevano che “il disporre di denaro da devolvere all’associazione vittime del dovere (Vallanzasca disse che avrebbe devoluto il ricavato della sua autobiografia ‘Il fiore del male’ alla onlus) se da un lato e’ un comportamento encomiabile, dall’altro dimostra l’esatto contrario della assoluta indigenza, presupponendo infatti un ‘quantum’ in surplus rispetto alle proprie esigenze primarie”.

Inoltre la Cassazione ricorda che “il soggetto, quando e’ debitore verso lo Stato, prima ancora di potersi disfare del proprio denaro seguendo le proprie intenzioni di liberalita’, deve prima di tutto assolvere ai propri oneri derivanti dalla condizione di condannato rifondendo denaro pubblico all’erario, posto che, diversamente opinando, egli si spoglierebbe di denaro sul quale grava una aspettativa di tutt’altra natura”. Da alcuni mesi il ‘bel Rene” gode del permesso al lavoro esterno, e puo’ uscire per andare a lavorare in una pelletteria, per poi far ritorno la sera nel carcere di Bollate.

Fonte Adnkronos

Add to Google

Bookmark and Share

OkNotizietutto blog PaperblogW3Counter

About these ads
Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Cronaca, News interessanti, Notte Criminale, Vallanzasca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 9.658 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: