Nuovi collaboratori per Notte Criminale: Fabrizio Colarieti


Fabrizio Colarieti

Fabrizio Colarieti nasce nel 1978 a Rieti. Freelance e giornalista pubblicista dal 1998, ha scritto per il quotidiano Il Tempo, l’agenzia Omniroma e i settimanali Avvenimenti, Left e Il Punto. Da dodici anni, collabora con Il Messaggero, da sempre si occupa di inchieste giudiziarie, cronaca nera e tematiche legate al mondo dell’intellingence che, non manca di approfondire anche all’interno del suo blog.

Nel 2000, con Daniele Biacchessi di Radio24-Il Sole 24 Ore, ha realizzato Stragi80.it: il primo sito italiano che ha reso disponibili in rete gran parte degli atti giudiziari dell’istruttoria sulla Strage di Ustica del 27 giugno 1980. L’archivio di Stragi80 contiene circa 500mila pagine di documentazione ufficiale e altri importanti contributi tra cui, le registrazioni radio/telefoniche intercorse la notte della tragedia.

Nel 2002 è ancora con Biacchesi che pubblica il libro-inchiesta “Punto Condor. Ustica: il processo” per le edizioni Pendragon. Nel 2007, Fabrizio cura la pubblicazione del volume “Ustica, scenari di guerra” per Becco Giallo, con la prefazione di Walter Veltroni, e nel 2010 il volume “Moby Prince. La notte dei fuochi” sempre per Becco Giallo.

 

Add to Google
Bookmark and ShareOkNotizietutto blogPaperblogW3Counter

About these ads
Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su News interessanti, Notte Criminale
13 comments on “Nuovi collaboratori per Notte Criminale: Fabrizio Colarieti
  1. Lo ammetto, arriva in ritardo. Ma vi ringrazio per la grande possibilità che mi date e per lo spazio che dedicherete alle mie parole.
    Buon lavoro Notte Criminale!
    fc

  2. [...] Colarieti, di fronte alla crescente cavalcata del sottosegretario Carlo Giovanardi contro la verità sul caso, non ci sta a vedere spacciate tesi screditate negli anni, dal punto di vista sia processuale che scientifico. E a proposito delle querele partite contro il depliant del Museo della Memoria di Bologna, che ospita i rottami dell’aereo, si rivolge ai militari, che si sentono diffamati. “D’accordo, in quattro sono stati assolti. Ma teniamo conto di un elemento non secondario. Le indagini per i depistaggi partirono mettendo sotto accusa decine di persone, tra ufficiali e sottufficiali. Poi, con gli anni, alcuni morirono, altri videro i reati andare prescritti e si è rimasti alla fine con quattro imputati poi giudicati non colpevoli. Ma questo non è sufficiente ad assolvere l’intera aeronautica”. [...]

  3. [...] i perché intorno al volo Itavia e alla tragedia dei cieli si sono moltiplicati. Una verità che Fabrizio Colarieti, un esperto del caso, cerca da tempo. Un caso a cui dare risposte. Questa ricerca, per lui, è [...]

  4. [...] la prima parte dell’intervista a Fabrizio Colarieti che segue così alla [...]

  5. [...] i perché intorno al volo Itavia e alla tragedia dei cieli si sono moltiplicati. Una verità che Fabrizio Colarieti, un esperto del caso, cerca da tempo. Un caso a cui dare risposte. Questa ricerca, per lui, è [...]

  6. [...] caduta del DC 9 dell’Itavia, come si è appreso dalle motivazioni della sentenza depositata ieri, Fabrizio Colarieti, intervista il giudice Rosario Priore titolare della maxi-istruttoria dalla quale traggono origine [...]

  7. max scrive:

    sei il più forte!

  8. [...] Storie maledette. Il caso Cervia (di Fabrizio Colarieti) [...]

  9. I love looking through an article that will make people think.

    Also, thank you for permitting me to comment!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 9.659 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: